Patto dei Sindaci dell'Aquila - Benvenuto
Avviso Importante ai Comuni: A+ COM - Premio di Eccellenza per i Piani di Azione per l'Energia Sostenibile PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 21 Febbraio 2013 12:50

Il premio A+Com, viene promosso da Alleanza per il Clima Italia e Kyoto Club nell'ambito del progetto europeo NET-COM ed è rivolto agli Enti locali che hanno elaborato e deliberato nell’ambito dell’adesione al Patto dei Sindaci il proprio Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (SEAP).

Sono candidabili per la seconda edizione del premio i Piani di Azione per l'Energia Sostenibile deliberati nell'anno 2012. Ogni Comune della Provincia dell'Aquila può dunque partecipare!

La scadenza per la presentazione delle candidature è l'8 marzo 2013.

Per candidarsi è necessario inviare la "Domanda di Partecipazione", allegata al Regolamento, compilata, timbrata e sottoscritta dal Legale rappresentante dell'Ente (o altro soggetto autorizzato) attraverso servizio postale mediante raccomandata R/R a: Alleanza per il Clima Onlus - Via G. Marconi, 8 - 06012Città di Castello (PG) oppure attraverso casella di posta elettronica certificata all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Scarica il Regolamento contenente la Domanda di Partecipazione

 
Ai Comuni: proroga per il 2013 dell'iniziativa VotivA+ PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 20 Febbraio 2013 12:54

La Provincia dell’Aquila, in qualità di Coordinatore Territoriale del Patto dei Sindaci, evidenzia che l'iniziativa “VotivA+”, promossa da GESCO srl, è stata prorogata per l'anno 2013.

“VotivA+” è uno specifico intervento di risparmio energetico indirizzato a tutte le strutture cimiteriali italiane, pubbliche e private, avente come oggetto la distribuzione gratuita di lampade elettroniche a LED per illuminazione votiva e di interruttori orari elettromeccanici in grado di dimezzare il numero di ore annue di accensione.

La gratuità dell’iniziativa è resa possibile grazie al programma d’incentivazione nazionale per l’incremento dell’efficienza energetica negli usi finali dell’energia, attuato in seguito all’entrata in vigore dei D.M. del 20/07/2004.

Secondo i calcoli sviluppati dalla Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG), provvedendo all’installazione delle lampade votive a LED in luogo delle tradizionali lampade ad incandescenza, la struttura cimiteriale potrà registrare consumi anche del 90% inferiori rispetto alla situazione preesistente.

Si evidenzia che l’azione di sostituzione delle lampade votive tradizionali con quelle a LED può essere inserita nei S.E.A.P. comunali, dal momento che alla stessa risulta associata una quota di riduzione delle emissioni di CO2.

Per eventuali informazioni aggiuntive circa il progetto “VotivA+”, per scaricare i documenti necessari all'adesione e per consultare l’elenco aggiornato dei soggetti che hanno già aderito all’iniziativa, si invita a visitare il sito internet www.votiva.it, oppure a contattare direttamente GESCO Srl al numero 0577.922828.

 
Una Provincia da record! Tutti i 108 Comuni del territorio hanno approvato il proprio S.E.A.P. PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 20 Febbraio 2013 12:16

E' un risultato davvero straordinario quello raggiunto dai 108 Comuni della Provincia dell'Aquila che, entro la scadenza prevista dalla Comunità Europea del 31/12/2012, hanno tutti approvato in Consiglio Comunale il proprio Piano di Azione per l'Energia Sostenibile (S.E.A.P.).

Ciò pone la Provincia dell'Aquila, in qualità di Coordinatore Territoriale del Patto dei Sindaci, in un ruolo di primo piano non solo a livello regionale ma anche nazionale, tanto che l'approvazione dei S.E.A.P. ha avuto il plauso dei referenti del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Mare, di Alleanza per il Clima Italia Onlus e della campagna Sustainable Energy Europe (S.E.E.).

Tutti i S.E.A.P. sono stati caricati, a cura dell'Amministrazione Provinciale, sul portale ufficiale del Patto dei Sindaci www.pattodeisindaci.eu, dove possono essere visionati.

 

 
Approvato in Consiglio Provinciale il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile (S.E.A.P.) della Provincia dell'Aquila PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 20 Febbraio 2013 09:04

Il Consiglio Provinciale, con Deliberazione n. 75 del 28/12/2012, ha approvato il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile (S.E.A.P.) della Provincia dell'Aquila, redatto dal Settore Ambiente e Urbanistica - Servizio Disciplina e Sviluppo delle Risorse Energetiche, con il sostegno tecnico dell'Università degli Studi dell'Aquila, Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Elettrica e Gestionale (D.I.M.E.G.) e la collaborazione di molti Settori dell'Ente.

Nel S.E.A.P. sono contenute tutte le strategie e le azioni a breve, medio e lungo termine che l'Amministrazione Provinciale intende mettere in atto per conseguire l'ambizioso obiettivo di ridurre, entro l'anno 2020, le emissioni di CO2 del 24% rispetto ai livelli quantificati per l'anno di riferimento 2005.

I campi di azione previsti nel S.E.A.P. riguardano:

  1. l'istallazione di pannelli fotovoltaici; per tale tipologia di intervento sono già stati conclusi i lavori su cinque edifici scolastici di proprietà dell'Amministrazione.
  2. l'efficientamento termico degli edifici da effettuarsi mediante la sostituzione degli infissi, l'impiego di caldaie ad alta efficienza e la coibentazione delle pareti. In questo ambito sono già stati portati a termine dieci progetti.
  3. il miglioramento energetico degli edifici resi inagibili dal sisma del 6 Aprile 2009, a seguito degli interventi di riparazione ovvero di ricostruzione;
  4. l'illuminazione interna degli ambienti, tramite la sostituzione di punti luce al neon con punti luce a LED;
  5. la riqualificazione del parco auto istituzionale.

Si prevede inoltre di realizzare, entro l'anno 2013:

  1. la redazione del "Regolamento Prestazionale Provinciale in Materia di Efficienza Energetica", con il quale verranno stabiliti, nel rispetto della normativa vigente, i “livelli energetici” di riferimento per gli interventi di manutenzione straordinaria, ristrutturazione, riparazione/ricostruzione del patrimonio edilizio dell’Ente;
  2. la redazione e divulgazione, presso i Comuni del proprio territorio che non ne siano già dotati, di un "Regolamento Prestazionale Tipo per la Sostenibilità Energetica" a mezzo del quale, in ottemperanza alle norme in vigore, si proceda ad inquadrare le varie tipologie di intervento sugli edifici secondo l’ottica del risparmio energetico e della ecocompatibilità.

Scarica la D.C.P. n. 75 del 28/012/2012, contenente il S.E.A.P. della Provincia dell'Aquila

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Febbraio 2013 11:53
 
Energiochi 8 - Edizione 2012-2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 15 Novembre 2011 08:04

Sarà un progetto speciale quello che vedrà impegnati gli alunni di tutte le classi della Scuola dell'Infanzia, Primaria, Secondaria di I e II gr. della Regione Abruzzo nell'arco dell'anno scolastico 2012-13. Grazie ad un progetto promosso dal Servizio Politica Energetica della Regione Abruzzo, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Ufficio Scolastico Regionale; dell'Università dell'Aquila, Teramo, Chieti, Pescara e dell'ENEA, i giovani cittadini saranno avvicinati al mondo dell'energia, con l'orecchio sempre teso verso l'ambiente e un futuro migliore. Anche in questo anno 2012 si è deciso di investire sulla formazione degli alunni con un programma innovativo, forse il primo in tutta la Regione Abruzzo.
"ENERGIOCHI 8" guiderà gli studenti nel loro percorso didattico all'insegna dell'energia, fornendo loro nozioni, spiegazioni e consigli utili. Attraverso docenze si interagirà con gli alunni spiegando loro, anche attraverso suoni, immagini e giochi, cos'è l'energia, da dove arriva, che cosa significa la trasformazione energetica. Alcune lezioni si concentreranno su concetti più difficili come quello che l'energia può essere solo trasformata. Gli studenti capiranno come si misura l'energia quali sono gli elettrodomestici più efficienti all'interno degli ambienti in cui vivono ogni giorno. L'obiettivo è quello di trasmettere alle giovani generazioni il significato vero di energia e di ambiente: se gli studenti crescono con questo tipo di mentalità per loro in futuro risulterà naturale assumere certi comportamenti o fare determinate scelte.

Per maggiori informazioni e per scaricare il Bando, la Domanda di Partecipazione e altri documenti utili vai all'indirizzo: http://energiochi.regione.abruzzo.it/

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Febbraio 2013 12:14